capodannoverona.net - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Verona e provincia

Info & Prenotazioni:

Scrivici info@capodannoverona.net

La storia di Verona

La storia della città di Verona rivive ancora nei bellissimi monumenti

Storia e monumenti VeronaLa città di Verona, oggi capoluogo della provincia di Verona, si trova ai piedi del Monte Lessini, sul fiume Adige. E' stata fondata da tribù antiche e divenne colonia romana nel 1 ° secolo aC, in rapido aumento di importanza. La storia di Verona ci dice che essa è stata poi occupata dall’ostrogoto Teodorico I (5 ° secolo), dai Longobardi e da Carlo Magno (774).

 

Nei primi anni del 12 ° secolo, divenne un comune indipendente e soffrì durante le guerre tra guelfi e ghibellini. Essa prosperò sotto il dominio della famiglia Scaligeri (il periodo di Romeo e Giulietta, che si può ancora vivere con la Casa di Giulietta a Verona) e in particolare sotto Cangrande I, che ha protetto il poeta esiliato Dante. Toccò a Venezia nel 1405, fece poi parte dell'impero austriaco dal 1797 e si unì al Regno d'Italia nel 1866.

 

Particolarmente felice fu il periodo dal 1405 al 1797, con Verona che fu una parte ricca e attiva della Repubblica di Venezia. Oltre ad un conflitto nei primi anni del 16 ° secolo, questo fu un periodo di pace.

 

I Veneziani commissionarono all’architetto militare Michele Sanmicheli, veronese, di rafforzare le fortificazioni medievali. Egli progettò una serie di bastioni poligonali posti a intervalli regolari, così come la costruzione di tre nuove porte della città (Porta Nuova, Porta Palio, Porta San Zeno) di grande importanza architettonica. La posizione di queste porte ha favorito lo sviluppo della città. Per la città, il periodo veneziano è stato caratterizzato da una notevole autonomia economica, che si riflette anche nella gestione e nella cultura. Un gran numero di prestigiosi palazzi di famiglie benestanti e numerosi edifici religiosi e pubblici hanno segnato il periodo.

 

A tal proposito, i monumenti di Verona da non perdere sono l'Arena di Verona (di origine romana), il Duomo di Verona, la Chiesa di San Zeno Maggiore e Castelvecchio e Ponte Scaligero.

publisher
back to top